Blizzard rivoluziona il mondo dei MMORPG con "Crabby the Dungeon Helper"

ONtro

Dal mese di Aprile questo sito sarà sponsorizzato dalla Blizzard Entertainment. Ebbene sì miei cari Ricercatori ci è stata fatta un’offerta che non potevamo rifiutare e così abbiamo deciso di rivedere tutta la nostra “politica editoriale”.

Basta con tutti questi nonPOST inutili, caustici e polemici.

E’ ora di fare qualcosa di costruttivo!

Pertanto a partire da questo mese Gilda35 presenterà i migliori contenuti offerti dalla Blizzard con i suoi celebri brand: Warcraft, Starcraft e Diablo!

Iniziamo oggi con una novità che rivoluzionerà il mondo dei videogiochi: “Crabby the Dungeon Helper”!

Crabby the Dungeon Helper

Quante volte giocando a World of Warcraft vi siete trovati impantanati in un Dungeon troppo difficile?

Quante volte i mob (mostri controllati dall’intelligenza artificiale) vi hanno purgato, piallando ignominiosamente voi e i vostri compagni?

Quante volte avete assaporato l’amaro calice della sconfitta?

Finalmente quelli di Blizzard hanno applicato le più moderne tecnologie per consentirci un’esperienza di gioco quanto mai gratificante e scevra da frustrazioni.

Nasce oggi: “Crabby the Dungeon Heleper

Crubby il tuo Algoritmo a portata di click!

Come riportato dal comunicato stampa ufficiale di Blizzard:

Crabby usa un insieme complesso e vasto di tecniche euristiche sensibili al contesto situazionale per analizzare lo stato attuale in tempo reale. Questa tecnica è detta “Crabby sa sempre cosa accade”, egli osserva ogni tua mossa con i suoi occhi che tutto vedono. Nulla sfugge al suo incrollabile sguardo, neppure la minima sfumatura del tuo stile di gioco passa inosservata. In poco tempo, Crabby sa che cosa hai intenzione di fare prima ancora di farlo. Ed egli userà questa conoscenza per aiutare.

Considerazioni

Penso che l’idea di applicare le più moderne tecnologie per agevolare l’esperienza di gioco abbia notevoli ripercussioni positive:

  1. evitare di dover adottare una “strategia di gioco”, così i giocatori avranno un’esperienza di gioco appagante senza spremere troppo le loro stanche meningi;
  2. smorzare la tensione, attenuando la produzione di adrenalina, eliminando gli annosi problemi delle crisi epilettiche e dei decessi notoriamente connessi al mondo dei videogiochi;
  3. rendere il mondo dei MMORPG accessibile ad una piattaforma utenti molto più vasta (nonni, lattanti, fidanzate…);
  4. consentire una standardizzazione dello stile di gioco, evitando gli odiosi dibatti esistenti nei forum di mezzo mondo;
  5. consentire a tutti di “giocare come macchine“, esercitandoci nell’esatta esecuzione delle routine di gioco proposte dai nostri fidi BOT;
  6. evitare comportamenti “eterodossi” da parte dei giocatori più creativi, che tanto funestano le nostre sessioni di gioco (perché non fanno come tutti gli altri e non cercano su Youtube una strategia standard non lo capirò mai)…

Conclusioni

Quasi dimenticavo Crubby è uno dei soliti scherzi di Aprile (April’s fool) di Blizzard!

E questo nonPOST è un piccolo scherzo di Aprile di Gilda35!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...