Intervista per Techvideo TV – "Twitter, Twitstar e dintorni"

The Three Stigmata of Jovanz74 - In Benny Evangelista's Monitor Full HD

Esimi Ricercatori è con piacere che vi annuncio il rilascio della prima parte di una mia video-intervista per Techvideo TV su “Twitter, Twitstar e dintorni“, di seguito il link: http://techvideo.tv/content/twitter-twitstars-e-dintorni

Questo il lancio:

Giovanni Scrofani è il fondatore di Gilda35, analizza fenomeni sociali che, generati dagli utenti si, diffondono in rete come ad esempio il meme; il virus che pervade l’intera comunità odierna. Il virus per eccellenza, che non ha bisogno di identificazione e catalogazioni. La cui genesi on-line, giunge a infettare utenti off-line. Con lui abbiamo parlato di come la Rete sta evolvendo ed in particolare di Twitter che all’improvviso è stato scoperto dagli italiani. Cosa o chi sono le Twitstar? Quanto questo nuovo mezzo di comunicazione può influenzare e in che modo? L’approccio satirico ma professionale di Scrofani valorizza temi sconosciuti ai più mettendone in luce aspetti sociologici e comportamentali.

[Tratto da “Twitter Twitstar e dintorni“di Techvideo.tv]

L’intervista è nata da una serie di belle chiacchierate digitali con il giornalista Antonio Savarese e si sviluppa su temi a noi molto cari come la “Popolarità Digitale”, lo stalking inverso delle Twitstar, il buzz generato dai bisticci dei VIP, la mancata evoluzione di Twitter come news network, l’uso manipolatorio dei Social Network (es. gli hacker Venezuelani) e i nostri esperimenti con i temi di tendenza (su tutti l’immortale #vascomerda, che tanto diede da penare al povero Vasco Rossi)…

Ringrazio ancora Antonio per il clima cordiale e disteso con cui si è sviluppata l’intervista e a Voi auguro buon divertimento…

Annunci

7 pensieri su “Intervista per Techvideo TV – "Twitter, Twitstar e dintorni"

  1. Abbravo er sor Scrofani!!! 😉 Chiaro, interessante e non noioso, sembrava di leggere il blog. Spero veramente che ci si riesca ad incontrare de visu. La prox settimana per me è critica, si laurea la figliuola e venerdì non ci sono, ma la successiva provo a mandarti email.
    E complimenti anche all’intervistatore, che contrariamente a quanto accade di solito, sapeva di cosa stava parlando.

  2. […] I Partiti sono riusciti nei propri goffi tentativi di manipolazione occulta a guastare la comunicazione giornalistica, televisiva, radiofonica, per il bene di tutti lasciassero in pace la comunicazione digitale… Perché tanto l’idea che li pervade in modo bipartizan è che il web è solo un sofisticato strumento di manipolazione… se c’è un modello è quello della politica digitale alla venezuelana, con tutti noi trasformati in uomini sandwich del Potere… […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...