Gianni Riotta e la Formula G – Gilda35, satira dadaista sul professionismo di internet

via Gianni Riotta e la Formula G – Gilda35, satira dadaista sul professionismo di internet.

Ecco la storia di come in una sera di fine febbraio le strade del sabotatore dadaista Giovanni Scrofani e dell’acclamato giornalista Gianni Riotta si sono incrociate per via di un Vortice Entropico Social di quelli spiegabili solo grazie alla Teoria Unificata del Katzing.

Esimi Ricercatori, come sanno i più affezionati tra di voi in questi giorni insieme al nucleo più stretto degli autori di questo prestigioso non-Blog, stiamo affinando la Teoria Unificata del Katzing, cercando di spingerla a spiegare ogni possibile fenomeno umano e psicologico.

Come sapete bene il:

Il Katzing è il principio cosmico che fa perdere tempo alle persone in attività apparentemente complesse ed importanti, ma che in realtà si traducono nella mera produzione di rumore ed entropia.

Per elaborare al meglio questo importante apporto alle scienze fisiche e sociali, mi sto gettando in letture matte e disperate, al fine di dirimere la matassa e capire cosa ci porta inevitabilmente a collassare chiedendoci ansiosamente:

“Che Katzing è stato? Perché ho fatto tante cose ma mi sento di non aver concluso un Katzing? Perché sto buttando la mia vita in questo modo del Katzing? Perché Katzing sono finito a guardare Porta a Porta succhiando filetti di merluzzo ancora surgelati nel salotto di una donna di cui non ricordo il nome?”

Particolarmente utile sta risultando il libro “Ciao e poi?” di Eric Berne, vera e propria bibbia dell’analisi transazionale.

Questa particolare branca della psicanalisi studia l’uomo sotto il profilo delle relazioni che pone in essere col prossimo e pertanto è assolutamente essenziale per chi voglia comprendere appieno le dinamiche di Social Media Katzing.

In particolare mi sono soffermato su uno splendido passaggio in cui l’ottimo Berne, spiega il “gioco” attraverso quella che è una vera e propria formula della trollata perfetta.

La Formula G. (estratto da “Ciao e poi?” di Eric Berne)
Decidevo quindi di verificare l’applicabilità della Formula G di Eric Berne, applicandola per generare un grande classico della Teoria Unificata del Katzing: il Vortice Entropico Social.

Dicesi Vortice Entropico Social quel particolare fenomeno di Katzing Estremo secondo cui un personaggio celebre e affermato sente l’insano bisogno di redarguire un povero nullafacente che perdendo il proprio tempo in attività apparentemente complesse ed importanti sui Social Network, ma che in realtà si traducono nella mera produzione di rumore ed entropia (nella fattispecie spam, trolling, buzz, ecc…).

Mi dedicavo innanzitutto alla ricerca di un Gancio perfetto individuandolo in un articolo dell’ottimo Maurizio Galluzzo, estremamente critico sul tema dei Big Data.

Ora chiariamo un concetto: per tutto il resto del mondo Big Data significa elaborazione e analisi di dati di proporzioni galattiche: tutte le mail di gmail, tutti i profili facebook del mondo, tutti i tweet circolanti nel mondo, tutto lo spam di link nei gruppi facebook, tutti gli inutili bisticci tra influencer, tutte le inutili zappettate dei contadini digitali, tutti le futili mobilitazioni digitali del mondo… In pratica rappresenta lo sforzo sovraumano dell’uomo di tradurre il Katzing in qualcosa che abbia un senso compiuto. Pertanto il Big Data è una sorta di infame e disperata lotta contro il Katzing, che il più delle volte si traduce solo nella generazione di altro Katzing.

In Italia purtroppo il Big Data all’Amatriciana neppure fa lo sforzo di contrastare il Katzing, anzi in genere si impegna ad alimentarlo. In pratica il Social Media Katzer italico non appena con tool patetici come Archivist o Twittercounter riesce a “dominare” 10.000 tweet inizia ad esordire con mirabolanti analisi, che producono solo ondate di rumore pazzesco. Spesso coprendosi di ridicolo tentando di incarnare una moderna Sibilla Cumana.

Big Data? Ok, adesso basta | Maurizio Galluzzo

L’informatica orale, quella fatta di chiacchiere, di retorica, di convegni, di articoli sui giornali, del parlarsi addosso, di chi non sa nemmeno programmare con un linguaggio, periodicamente sforna

http://www.mauriziogalluzzo.it/big-data-ok-adesso-basta

Per creare un gancio (G) perfetto preparavo uno di quei messaggi su Twitter che sono come il miele per la celebrità digitale, pieno di termini altisonanti e spocchia… Per dirla con Eric Berne uno di quei perfidi messaggi da Genitore Critico Negativo, che fanno scattare il c.d. “elettrodo” presente nel Bambino interno di ognuno di noi.

Ecco che cosa è accaduto…

https://storify.com/jovanz74/vortice-entropico-social

Insomma esimi Ricercatori, ringraziamo sentitamente il buon Gianni Riotta per aver consentito alla nostra Teoria Unificata del Katzing di fare ulteriori passi avanti, confermando in un solo colpo l’applicabilità della Formula G alla creazione di appositi Vortici Entropici Social di discrete proporzioni.

Un piccolo passo per l’umanità, un grande passo per la scienza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...