Gli Occhi del Drago: Game of Thrones 07×05 Eastwatch

Siamo sempre a bordo della barca dei tre sceneggiatori, che si sono messi al lavoro per scrivere “Eastwatch” la quinta puntata di Game of Thrones. De Lorenzo consulta il Compendio, Aprea lancia i dadi e annota diligentemente i risultati sulle schede, mentre Sartoretti trasforma il risultato in una sceneggiatura.

Sceneggiatore Aprea [lancia i dadi]: Diciotto!

Sceneggiatore De Lorenzo [leggendo il Compendio]: Ancora un lancio.

Sceneggiatore Aprea [lancia i dadi]: Cinque!

Sceneggiatore De Lorenzo [leggendo il Compendio]: Cinque più diciotto ventitré, bucio de culo! Ventitré… Allora… Ventitré è il team building. Mi sembra che il responso del Compendio sia chiaro. La quinta puntata esplorerà il classico tema della Costruzione della Compagnia degli Eroi.

Sceneggiatore Sartoretti [prendendo appunti]: Un grande classico che dai Sette Samurai di Akira Kurosawa, passa per Il Signore degli Anelli di Peter Jackson per esplodere con gli Avengers di Joss Whedon. Tutto molto lineare con il Saggio (in questo caso Tyrion) che escogita una missione suicida, per la quale si rende necessario assemblare un manipolo di gagliardi supereroi… A proposito di eroi, chi salva Jaime dall’annegamento?

Sceneggiatore Aprea [lanciando i dadi]: Pari Dickon Tarly, dispari Bronn… otto! Pari, Bronn!

Gli sceneggiatori procedono così per alcune ore poi vanno da René soddisfatti con il riassunto della puntata.

Sceneggiatore Aprea [consultando le schede]: Guarda René che questa puntata ti piacerà da impazzire! Abbiamo un’altra scena da cowboy froci, in cui Bron salva Jaime dall’annegamento e se lo carica con l’armatura pesante per un chilometro sotto il pelo dell’acqua. Abbiamo Daenerys, che brucia vivi Randyll e Dickon Tarly, per dimostrare il suo concetto di democrazia: Io so io e voi non siete un cazzo

René Ferretti: Perché li ammazza così? Completamente a caso? Non voleva distinguersi dal padre? Tutte ste pippe che lei non è come il Re Folle e poi brucia poveri cristi a caso?

Sceneggiatore Aprea: Se usciva un numero tra 1 e 9 sarebbero stati tratti in arresto, tra 10 e 15 li avrebbe perdonati, tra 16 e 19 sarebbero fuggiti… purtroppo è uscito un 20… “giustizia sommaria” spiace, ma il responso è chiaro…

[René ammutolisce]

Sceneggiatore De Lorenzo: Jaime va dalla Regina Cersei e vuole arrendersi, ma fallisce il tiro “carisma” e viene trattato come un povero stronzo dalla sorella/amante.

Sceneggiatore Sartoretti: Bran, invece, ha castato una magia spaziotemporale livello 20 e si accorge che gli Estranei stanno a far la ola sotto la Barriera e manda corvi messaggeri ai sette angoli del Regno per unire le forze.

Sceneggiatore Aprea: Anche il povero Sam fallisce il tiro “carisma” e viene dapprima preso per i fondelli dal Primario Lumacorno davanti a tutto il Senato Accademico, poi molestato da Gilly.

Sceneggiatore De Lorenzo: Però a Gilly è riuscito il tiro in “biblioteconomia” e ha scoperto che Rhaegar Targaryen aveva annullato il matrimonio con Elia Martell e che quindi Jon Snow, in realtà il Principe che fu promesso. Sam non dà soddisfazione alla moglie, ma la interrompe spazientito. Finalmente capisce che l’Università e il matrimonio sono la tomba dell’avventura e parte per il Nord.

Sceneggiatore Sartoretti: A Roccia del Drago a Jon riesce un bel “controllo animale” livello 50 e rende mansueto il drago Drogon…

René Ferretti [spazientito]: MA BASTA! Avete davvero intenzione di raccontarmi tutti i tiri di dadi di merda che avete fatto, per chiudere questa puntata? Veloci! Voglio sapere la ciccia! Che succede!

Sceneggiatore Aprea: A Tyrion Lannister viene in mente un piano geniale per unire le forze di Daenerys e Cersei contro il comune nemico: l’Armata dei Morti… Questo per reimpostare tutto lo show secondo una logica molto tradizionale: chi non è uno zombie è buono e gli zombie sono i veri cattivi… L’idea di Tyrion, playboy milionario alla Tony Stark, è semplice: mandare una squadra di supereroi nel profondo Nord, per rapire uno zombie farlo vedere a Cersei, fare la pace e unire le forze contro il comune nemico, la Morte!

René Ferretti [interdetto]: Ma è una cazzata di piano! Perché mandare una squadra e non un esercito? Perché non portarsi dietro i draghi a copertura, per prendere lo zombie e volare subito via? Perché Cersei dovrebbe allearsi con loro dopo aver visto uno zombie?

I Tre Sceneggiatori [in coro]: Perché sono usciti 12, 4, 7, 16 e per ben due volte 5! Scusa eh!

René Ferretti: Tutto chiaro. Mortacci vostra.

Sceneggiatore Sartoretti: Non ci far perdere il filo che adesso arriva il bello! Ser Davos fa il Nick Fury della situazione e tira su il Dream Team: Jon Snow sarà Capitan Westeros, il supereroe scarso a poteri, ma dal cuore grande dotato di una spada magica. Jorah Mormont sarà l’Occhio di Falco della situazione, il tizio normale senza poteri che nessuno capisce come sia finito nel team di supereroi, il coglione con cui il pubblico un po’ si immedesima. Gendry, il bastardo di Re Robert, tornerà in modalità Thor col Martellone degli dei. Poi arriveranno pure i reietti della Fratellanza Senza Vessilli. Il Mastino sarà la Cosa ovvero il tank che piglia un sacco di botte senza morire mai e che fa battute sarcastiche anche davanti alla morte. Beric Dondarion farà il Super Magic Zombie con la Spada di Fuoco, un po’ fumetto di Sio un po’ Mario Brega. Thoros di Myr farà il Super Magic Doppia Classe Chierico/Mago del Fuoco, l’eroe alcolista alla Jessica Jones. Infine il bruto Tormund Veleno dei Giganti farà il gigante buono e un po’ stonato, ma temibile coi nemici. Un Hulk coi capelli rossi. Il manipolo di eroi in uno smaramello azzurro scuro si avventura oltre la Barriera con una musica epica in sottofondo…

René Ferretti: Mamma mia che zozzeria.

Segue: Beyond The Wall

Nelle puntate precedenti…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...