Gli Occhi del Drago 6 una fiction di Renè Ferretti

Sapete che sono un fan accanito delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George RR Martin e che attendevo con una certa trepidazione questa sesta stagione della messa in scena televisiva, in cui definitivamente Benioff e Weiss possono dare sfogo alla propria fantasia ormai liberi dal confronto col materiale letterario.

Ebbene posso dirlo con assoluta certezza: Benioff e Weiss hanno prodotto il più grande fantasy della storia umana, qualcosa che non era mai riuscito a nessuno. Immaginare che fosse possibile produrre “Gli Occhi del Cuore” del Renè Ferretti di Boris in salsa fantasy era una sfida impegnativa, ma i nostri ce l’hanno fatta.

“Gli Occhi del Drago 6” è tra noi.

Seguono spoiler di un certo spessore, quindi se volete vivere la magia di “Gli Occhi del Drago 6” senza anticipazioni, restate sul sito delle previsioni del meteo, che è meglio.

Continua a leggere…

Game of Thrones e il fallimento della scrittura

Qualche giorno fa Filippo Facci, dovendo raccontare della “notte tamarra” del rapper Fedez, ha prodotto una memorabile lamentazione, in cui ha evidenziato come il giornalismo sensazionalista e drogato di social network abbia col tempo prodotto una tristissima generazione di giornalisti falliti, che rincorrono le più basse pulsioni del proprio pubblico.

La lettura di quel pezzo è stata illuminante, per chiarirmi la sensazione di disagio sempre crescente, che mi ha causato la visione di questa quinta stagione del Trono di Spade.

Ora se odi gli SPOILER ti invito caldamente a fermarti qui con la lettura. Procedi oltre a tuo rischio e pericolo. Oh, io ti ho avvertito.

Continua a leggere…

Game of Spoiler (no spoiler inside)

SANSA SPOILER

Ultimamente la vita dell’internauta medio è afflitta dal dramma degli spoiler.

Il flusso dei nostri scritti sui social network sembra ormai ridotto a una surreale guerra tra chi anticipa i colpi di scena delle principali serie televisive e chi si lamenta spesso con accenti isterici delle predette anticipazioni… Poi come sempre parte la Compagnia di Giro degli Influencer che inizia a discettare così dottamente del fenomeno, che dopo un po’ ti immagini Platone che si impicca in segno di protesta contro certi ipertrofici pistolotti…

Se ormai è endemico il fenomeno di chi sui vari canali più o meno legali si vede in anteprima lo streaming delle serie americane prontamente tradotte da bravissimi appassionati e non riesce a sopprimere il malignetto impulso a rovinare la festa al prossimo… è pur vero che l’acclamata serie Game of Thrones ha reso l’isteria da spoiler qualcosa di micidiale.

Continua a leggere…